Al fine di migliorare la Sua navigazione, La informiamo che questo sito fa uso di Cookies. Per maggiori informazioni leggere l'informativa sui cookie.

Continuando la navigazione, si considera accettato l’utilizzo dei cookies.

Blogger+ 39 340 254 9415

Bloggerinfo@nelmondodimaya.eu

Blogger Blogger BloggerBlogger

Per Natale... CANE o PELUCHES?

Con l'arrivo del Natale, spesso aumentano le vendite di animali domestici, soprattutto cani e gatti e visto che gli animali non sono prodotti come scarpe, borse e giocattoli sono quì a voler dare qualche consiglio  

Premesso ché non sono contraria nell'adottare un animale durante le festività ma vorrei che questa decisione sia presa consapevolmente ed ecco perché ad 8 giorni dal Natale 2018 vorrei parlare con voi di alcune cosine... Siete pronti?

Sfruttare un qualsiasi periodo festivo potrebbe avere un grosso vantaggio come: il tempo che ci può tornar utile nella gestione iniziale, nell'impostazione della nuova routine famigliare oltre che dalla qualità di convivenza nettamente maggiore rispetto alla frenesia lavorativa che ci occupa gran parte della giornata, dall'altro lato però trovo che far trovare un animale sotto l'albero sia diseducativo per i bambini, perché la maggior parte lo considererà come un gioco e non come un essere vivente, ma nonostante queste premesse se proprio siete sicuri di voler assumervi la responsabilità di un'altra vita, la scelta migliore da fare è quella dell'adozione di un trovatello e magari salvarlo dal canile. 
Per quanto la nostra legge consideri i cani ‘beni lusso", al pari quindi di un Suv, la scienza moderna ha dimostrato che sono veri e propri esseri viventi in grado di provare emozioni e per questo metterli in vetrina e venderli come se fossero oggetti rischia di non farci comprendere quali siano le reali conseguenza della vita condivisa con loro: che è sì meravigliosa, ma anche ricca di impegni e responsabilità.

Ecco perché io consiglio caldamente un' adozione consapevole magari di un cane adulto che non è stato particolarmente fortunato. La consapevolezza riguarda soprattutto aver compreso che si fa entrare nella propria vita un nuovo membro che farà parte a tutti gli effetti della nostra famiglia di conseguenza la nostra esistenza cambierà, a mio avviso sicuramente in meglio; ma consapevole anche di una serie di fattori e impegni necessari come:
- educazione di base
- spese veterinarie,
- cibo di qualità,
- l’affiancamento di un professionista preparato nel caso di problemi comportamentali.
Ma questa è solo una piccola parte, il vostro pet avrà bisogno di attenzioni quotidiane per lui non esiste la festività, il weekend o le ferie da lavoro, per lui esistiamo solo noi ed ha bisogno di noi quotidianamente, se già sappiamo che in una gg tipo le ore che passerà da solo sono dalle 8 alle 10h al giorno, se già abbiamo in mente di calendarizzare dei viaggi in cui non potrà venire... Allora la scelta più idonea sarà quella di acquistare un peluche, evitate di creare aspettative inutili verso un cane che non può decidere in autonomia cosa far della propria vita.


Detto questo lo staff di Nel Mondo di Maya vi Augura Buon Natale. 

Francesca

0
0
0
s2smodern
powered by social2s